LA CURA DEI CAPELLI. I PRODOTTI PIU’INDICATI AD OGNI CHIOMA

490
0
CONDIVIDI
La cura dei capelli

Illuminano, incorniciano ed arricchiscono il viso di colore e di movimento. I capelli sono un elemento importante per determinare la buona riuscita della mise. Non è sufficiente, però, lavarli e acconciarli con maestria, è invece importante prendersene cura così come si fa con la barba e la pelle. La cura del capello e la sua salute passano inevitabilmente dai prodotti che vengono scelti ed utilizzati a questo scopo.

Esistono delle regole generali che è opportuno osservare per vantare capelli lucenti e in forma, esse sono atte a mantenere sano il capello, conferirgli un aspetto gradevole alla vista e contribuire ad arricchire il viso. Si parte dallo shampoo: è bene sceglierne uno dolce che non aggredisca la cute irritandola provocando fastidiosi pruriti. Tutti i tricologi consigliano di non lavare i capelli quotidianamente: i lavaggi quotidiani oltre a danneggiare il follicolo (con il rischio della caduta dei capelli) spezzano la normale diffusione del sebo sul cuoio capelluto, questo è indispensabile per la brillantezza e l’integrità del capello. A chi non sa proprio rinunciare ai lavaggi quotidiani, tuttavia, è raccomandato almeno di alternare l’utilizzo dello shampoo con quello di un prodotto districante non aggressivo che è funzionale all’eliminazione dei cattivi odori e dei residui di smog che possono depositarsi tra i capelli. E’, inoltre, sempre bene applicare, ad ogni lavaggio, un doposhampoo che disciplini i capelli alla piega e che li idrati restituendo loro la brillantezza che i frequenti lavaggi possono sottrarre. Se ai capelli verranno applicati prodotti modellanti, sarà anche bene distribuire per tutta la lunghezza del capello un olio, come quello di Argania, che possa nutrire, proteggere e risanare i capelli spenti o spezzati.

Al momento della piega, dopo averli asciugati e pettinati, la maggior parte degli uomini applica dei prodotti che aiutano la chioma a restare in ordine. Fino a qualche anno fa il prodotto più utilizzato dagli uomini era il gel che permette una forte tenuta ad ogni tipo di acconciatura, inoltre produce un effetto bagnato che è stato di gran moda fino agli anni Novanta. Il gel, però, tende a conferire alla pettinatura un aspetto un po’ troppo rigido e, cosa assai fastidiosa, può addensarsi in sgradevoli grumi. Oggi esiste una gran varietà di prodotti che è possibile usare in alternativa al gel che pure non è mai stato del tutto dimenticato dagli uomini. Tra i prodotti più amati sono la cera modellante e le creme modellanti: la prima è indicata soprattutto a chi ha una chioma particolarmente folta e desidera riprodurre pettinature classiche poiché l’effetto lucido ricorda quello prodotto dalla brillantina tanto in voga negli anni Quaranta. La crema modellante è il più recente tra i prodotti utili a fermare la piega e il suo successo è dovuto al fatto che essa permette uno stile naturale che non nega la forma e il volume ai capelli; serve infatti, tra le altre cose, a controllare i ricci ed a rendere i capelli morbidi e setosi.

Non tutte le chiome, però, sono uguali: non è possibile trattare teste diverse con i medesimi prodotti. Ognuno, in base al proprio tipo di capelli, utilizzerà prodotti adeguati che possano migliorarne l’aspetto e lo stato, a partire dallo shampoo. Esistono, infatti, shampoo specifici per capelli secchi, grassi, ricci, lisci, colorati. Anche i prodotti per la tenuta della pettinatura devono essere scelti con giudizio: chi ha i capelli secchi, per esempio, oltre a eseguire il lavaggio per più di una volta alla settimana per evitare di rimuovere dal cuoio capelluto il poco sebo prodotto, sceglierà di utilizzare una buona cera oleosa; al contrario chi ha i capelli grassi potrà eliminare l’eccesso di sebo con lavaggi più frequenti e lasciar asciugare i capelli all’aria aperta cercando di evitare il phon il cui calore stimola la produzione di sebo, sceglierà quindi le creme modellanti che saranno applicate sulla lunghezza del capello senza raggiungere il cuoio capelluto per non ungerlo.

LASCIA UNA RISPOSTA